Hockey, Cus Genova protagonista delle finali di serie B maschile

0
CONDIVIDI
Cus Genova
Cus Genova
Cus Genova

GENOVA 9 GIU.  Si giocano nel fine settimana  a Uras (Oristano) e a Cernusco (Milano), i due tornei di finale della B maschile, che assegnano altrettanti tagliandi per la serie A2 della prossima stagione (2016/17). L’anno scorso i tornei furono vinti da Superba e UHC Adige: quest’ultima, da poche settimane, ha conquistato la promozione al massimo campionato italiano: enza dubbio un buon auspicio per le (neo) promosse nell’A2 che verrà.

Dall’Area 1 arrivano Valchisone e CUS Genova (entrambe di scena a Cernusco), dall’Area 2 Cernusco (che ‘gioca in casa’) e Grantorto (impegnata a Uras), dalla 3 Campagnano (in Sardegna) e Olimpia Torre S. Susanna (a Cernusco); gioca ‘in casa’ l’HT Uras (Area 4), che tra le altre affronterà anche il CUS UNIME Messina (proveniente dall’Area 5).

Otto squadre divise in due tornei, ognuna coinvolta in tre partite per un totale di 12 gare complessive.

 

In Lombardia si comincia venerdì (in programma due gare al giorno), in Sardegna il giorno dopo; la formula è quello del torneo all’italiana: la prima classificata approda in serie A2M.

LASCIA UN COMMENTO