Home Cronaca Cronaca Genova

H&M chiude a Milano e annuncia altre chiusure: Genova (di nuovo) a rischio?

5
CONDIVIDI
Lo store H&M di via XX Settembre a Genova

GENOVA. 26 MAG. Chiusura imminente per 4 megastore H&M in Italia, e chiusura annunciata, nel futuro prossimo, per altri negozi in Italia del colosso svedese dell’abbigliamento low cost, che però non ha ancora specificato quali sono i punti vendita a rischio.

Punti vendita tra i quali potrebbe figurare anche quello di Genova, in via XX Settembre, che si era già trovato a rischio chiusura già 3 anni fa aveva rischiato di chiudere definitivamente i battenti a causa “dei risultati non ottimali di gestione dovuti all’eccessiva onerosità del contratto d’affitto”.

Già nel dicembre 2013 infatti, lo store H&M a due passi da Piazza De Ferrari aveva avviato la procedura di mobilità per i 64 dipendenti più cinque lavoratori ‘a chiamata’, tanto che era già stato fissato il 28 febbraio 2014 come ultimo giorno di apertura del negozio genovese. La serrata era però, alla fine, stata sfortunatamente sventata grazie all’intervento e alla mediazione del Comune di Genova e dei sindacati che erano riusciti a trovare un accordo sul contratto d’affitto.


Adesso però questa nuova ondata di chiusure in tutta Italia annunciate da H&M getta nuove ombre anche sul maxi store del capoluogo ligure. Soprattutto se si pensa che, a Milano, a chiudere è addirittura il mega negozio di Piazza San Babila, il più grande, il più conosciuto e il più frequentato, in una parola, il ‘negozio simbolo’ di H&M Italia. Eppure proprio il primo megastore milanese abbasserà per sempre le serrande il prossimo 31 luglio 2017. Prima di quello in Corso Buenos Aires, e di altri due. Ai quali, purtroppo, come annunciato, ne seguiranno altri, che però non è ancora dato sapere dove si trovino.

M.F.

5 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here