Home Sport Sport Savona

HANDBIKE, SABATO A SAVONA LA 1^ ANMIL SPORT

0
CONDIVIDI

savona_torrettaSAVONA 09 OTT. Il prossimo 12 ottobre per le vie di Savona ANMIL Sport animerà di curiosità e di passione per l’handbike i cittadini alla vigilia della 63ª Giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro che l’ANMIL (Associazione nazionale fra lavoratori mutilati ed invalidi del lavoro) celebra in tutta Italia grazie alle proprie 106 sedi provinciali per richiamare l’attenzione di istituzioni, media e opinione pubblica su un fenomeno che conta 3 morti al giorno e oltre 750.000 infortuni l’anno e per fare il punto su quanto può e deve essere fatto per salvaguardare la salute e la vita sui luoghi di lavoro.

Nell’anno in cui l’ANMIL celebra il 70° anniversario dalla fondazione e proprio attraverso l’ultimo ente della rete costituito dall’Associazione, ovvero l’A.S.D. ANMIL Sport – di cui è Presidente Piero Dainese, invalido del lavoro oggi su una sedia a rotelle a causa di una caduta dall’alto mentre lavorava nella propria impresa edile – che il Presidente della Sede Provinciale ANMIL di Savona, Giancarlo Bertana, ha voluto promuovere il “1° Trofeo Anmil Città di Savona”.

Grazie alla collaborazione della Regione Liguria,  della Provincia e del Comune di Savona, al prezioso supporto della Fondazione De Mari e dell’Unione Industriali  e con il contributo di numerosi sostenitori che hanno reso possibile la realizzazione dell’iniziativa patrocinata da Coni, Federazione Ciclistica, CIP, INAIL, ACI Savona e Associazione Culturale Centofiori, si cimenteranno in un percorso cittadino di circa 3 Km, campioni, professionisti e grandi amatori che hanno gravi disabilità e problemi agli arti inferiori e in alcuni casi anche superiori.


Alla gara, che partirà alle ore 15.00 circa di sabato 12 ottobre da Corso Vittorio Veneto, parteciperanno atleti di livello nazionale ed  internazionale quali Giovanni Achenza e l’olimpionica Francesca Fenocchio. Il via sarà dato dall’olimpionico e neo Campione del mondo Vittorio Podestà, invalido del lavoro Ligure di Chiavari.

 

E’ dunque con questo primo appuntamento che Savona si prepara a dare il suo sostegno al mondo del ciclismo contribuendo a far conoscere due tra le discipline sportive più salutari e diffuse. In particolare l’impegno di ANMIL Sport, sabato 12 ottobre, oltre all’emozione della gara che prevede numerosi premi e riconoscimenti per coloro che vi si iscrivono, consentirà di far provare a tutti, disabili e no, l’handbike, alle ore 9.00 alle ore 12.00  in Via Cimarosa.

Il programma, le modalità di iscrizione, il regolamento e il percorso sono disponibili sul sito www.anmil.savona.it

 

Il giorno successivo, domenica 13 ottobre, si svolgeranno le celebrazione della 63ª Giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro – istituzionalizzata grazie all’ANMIL nel ’98 con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri – avrà il seguente svolgimento:

Ore 8,00 S. Messa in suffragio dei Caduti sul Lavoro e dei Soci Defunti, officiata nella Chiesa di San Raffaele al Porto (Stella Maris), in  Piazza  Pippo Rebagliati 1 a Savona

Ore 8,45 trasferimento alla Torretta, per rendere omaggio ai Caduti in mare.

Ore 9,00 Omaggio al Monumento ai Caduti sul Lavoro presso la rotonda davanti al Priamar, a seguire corteo per il centro cittadino verso il Comune di Savona.

Ore 9,45 Sala Rossa del Comune di Savona cerimonia civile:

  • introduzione di Giancarlo Bertana Presidente Provinciale ANMIL;
  • interventi delle Autorità;
  • conclusioni dell’Assessore allo Sport del Comune di Savona Luca Martino,  l’Assessore alla viabilità Paolo Apicella, l’Assessore alla Promozione Sociale e Pubblica istruzione Isabella Sorgini;
  • consegna dei brevetti e dei distintivi d’onore ai mutilati e invalidi del lavoro a cura della sede INAIL di Savona.

 

A tutti coloro che credono nell’importanza dell’impegno civile e nel rispetto della vita dei lavoratori, il Presidente Bertana chiede di partecipare e far sentire la propria vicinanza a quanti si sono infortunati o hanno contratto una malattia professionale o hanno perso i propri cari a causa della mancanza di sicurezza nei luoghi di lavoro contattando la Sede ANMIL di Savona al numero di telefono 019.829782, oppure via mail a savona@anmil.it.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here