Ha il suo video hard e la ricatta: arrestato 30enne napoletano

0
CONDIVIDI
Ha il suo video hard e la ricatta: arrestato 30enne napoletano

IMPERIA. 3 OTT. Una ragazza imperiese di 28 anni veniva ricattata da un 30enne napoletano per non divulgare un video hard che lei gli aveva recapitato. Il 30enne, in più volte, le avrebbe estorto 6000 euro.

Però dopo mesi di sofferenze, pressioni psicologiche e l’esborso del denaro versato con ben 19 bonifici, la donna ha deciso di rivolgersi alla polizia, raccontando come fosse da luglio era vittima di una estorsione da parte di questo 30enne, conosciuto sui social network.

Si era instaurato un rapporto di amicizia e di fiducia al quale era seguito un rapporto più confidenziale fino a realizzare un video hard in cui si vedeva anche il volto.

 

Subito dopo erano iniziate le richieste di denaro con la minaccia di diffondere il video agli amici e di pubblicare manifesti nei comuni liguri.
Del caso se ne è occupato la polizia postale di Imperia che, insieme ai colleghi di Napoli hanno rintracciato ed arrestato il trentenne.

LASCIA UN COMMENTO