Guido Rossa, riconsegnata Medaglia d’oro rubata a famiglia

0
CONDIVIDI
guido rossa
Il sindacalista della Fiom Cgil Guido Rossa, ucciso dalle Br il 24 gennaio 1979
guido rossa
Il sindacalista della Fiom Cgil Guido Rossa, ucciso da un commando delle Br il 24 gennaio 1979

GENOVA. 25 GEN. La Medaglia d’oro al valore civile di Guido Rossa rubata alla famiglia due anni fa, è stata riconsegnata. L’annuncio è arrivato oggi durante la seconda commemorazione a Genova del sindacalista trucidato dalla bestia delle Br Riccardo Dura il 24 gennaio 1979. Una prima cerimonia si era tenuta in fabbrica a Cornigliano l’altro giorno.

Nel corso della seconda commemorazione in ricordo del coraggioso operaio dell’Italsider sono intervenuti, oltre ai famigliari e decine di persone, il segretario della Uil Piero Massa, il segretario della Camera del Lavoro Ivano Bosco e il segretario della Cisl Luca Maestripieri.

Sabina Rossa ha spiegato che i valori democratici e la difesa dei principi della Costituzione costituiscono il cardine della nostra convivenza civile e rappresentano quello che dobbiamo tramandare ai nostri figli, perché possano difenderli sempre.

LASCIA UN COMMENTO