Guerra tra ‘cugini’. Uno striscione di Preziosi

0
CONDIVIDI
Continua la guerra tra cugini del calcio genovese a 'botta' di striscioni. Ecco comparire uno striscione dello stesso Preziosi
Continua la guerra tra cugini del calcio genovese a 'botta' di striscioni. Ecco comparire uno striscione dello stesso Preziosi
Continua la guerra tra cugini del calcio genovese a ‘botta’ di striscioni. Ecco comparire uno striscione dello stesso Preziosi

GENOVA. 8 AGO. Continua la guerra tra cugini del calcio genovese a ‘botta’ di striscioni.

E così dopo quello dei tifosi sampdoriani per la vicenda delle licenza Uefa, negata al Genoa, oggi, dopo l’eliminazione blucerchiata per mano della Vojvodina, è entrato in campo direttamente il Presidente Enrico Preziosi.

E’ così apparso uno striscione con la scritta: “Mi dispiace. Ce l’ho messa tutta. Enrico”. Lo striscione ha attraversato tutta la Liguria per sorvolare anche sopra Massa dove il Genoa è impegnato nell’amichevole contro l’Empoli.

LASCIA UN COMMENTO