GRECIA. VAROUFAKIS SI DIMETTE

0
CONDIVIDI
Yanis Varoufakis

Yanis VaroufakisATENE. 6 LUG. Colpo di scena in Grecia con le dimissioni del ministro Yanis Varoufakis il giorno dopo la netta vittoria dei ‘no’ nel referendum con una netta differenza di voti (61,3% contro il 38,7%).

Il ministro delle finanze greco Yanis Varoufakis ha annunciato le proprie dimissioni e lo ha reso noto sul proprio account Twitter. E’ in questo modo che si sono svegliati i Greci.

Dopo l’esito del referendum che ha visto la vittoria del ‘no’, scrive Varoufakis nel suo blog annunciando le dimissioni, “presto lascerò l’incarico saputo come alcuni ministri all’interno dell’Eurogruppo abbiano una preferenza per la mia assenza dal meeting”. “Considero un mio dovere non ostacolare l’intesa e aiutare il premier Alexis Tsipras nel suo tentativo di arrivare ad una intesa con l’Eurogruppo”.

 

E proprio Alexis Tsipras confida in unaccordo. Dal canto suo la Merkel subito dopo i primi risultati ha dichiarato: “Manda la Grecia contro un muro”.

Oggi ci sarà proprio l'incontro tra la Merkel e Hollande e domani ci sarà un Eurosummit.

LASCIA UN COMMENTO