Home Gossip

Gossip – Striscia ‘svergogna’ Flavio Insinna, concorrenti di Affari Tuoi insultati: ‘stronz*’ e ‘merd*’ (VIDEO)

0
CONDIVIDI
Flavio Insinna "sniffa" la colla Coccoina in una foto scherzosa pubblicata sul suo profilo Facebook

GOSSIP. 24 MAG. “Degli stronzi”. E non solo. Così Flavio Insinna definisce i concorrenti di Affari Tuoi nel fuori onda trasmesso ieri da Striscia la Notizia, che ha pubblicamente ‘svergognato’ il noto conduttore di Rai 1, che aveva fatto della gentilezza e del buonismo (spesso al limite dell’eccessiva ruffianeria a dire il vero) il suo marchio di fabbrica.

Evidentemente però, almeno stando a quanto si è potuto sentire ieri sera dall’audio trasmesso dal TG satirico di Mediaset, si trattava di una gentilesma e di un buonismo soltanto apparente, visto quello che, in realtà, Flavio Insinna pensa realmente e dice dei concorrenti dei suoi giochi dietro le quinte, quando crede di non essere sentito da nessuno se non dai suoi collaboratori.

Collaboratori tra cui però, evidentemente, si nasconde una “talpa” che ha inviato la registrazione di alcuni fuori onda dell’attore e presentatore romano direttamente alla redazione di Striscia la Notizia, che ha fatto in modo che le sue parole fossero sentite da tutta Italia.


Ma ecco nel dettaglio cosa pensa davvero e cosa ha detto Insinna, tra urla, insulti e parolacce di ogni tipo, dei concorrenti del suo celebre ‘gioco dei pacchi’.

“Perché questa roba la fate tra di voi? Cosa avete nel QI più di me? Non te li famo vede’, scegliamo noi… La merce (i concorrenti ndr) poi la lavoro io! Mi dite ‘Ci vediamo alle 3 e si guardano i concorrenti’ e io vi dico ‘Questa è una merda, questa è una merda e questa è una merda…’. Ci sono due-tre fighi e sette dementi. Io sono un uomo perbene e buono, per farmi girare i coglioni ce ne vuole. Una nana ha giocato (una concorrente della Valle d’Aosta ndr). La si porta di là, la si colpisce al basso ventre e si dice: ‘Adesso tu rientri e giochi. Perché è RaiUno, non Val d’Aosta News, li mortacci tua!”.

E ancora: “Siamo riusciti a prendere degli stronzi, come sempre, a tutti gli speciali. C’era l’orchestra, c’era la simpatia, un po’ di bucio de culo, i soldi, i vip… e abbiamo preso una nana di merda che non parla. Ora metti una foto piccola di quella stronza con scritto gigante che si accontenta preso e perde 150mila euro. Che poi, oh, il programma è de tutti. A me sticazzi, a me sticazzi. Se a voi va bene, va bene pure a me. Mi avete rotto talmente il cazzo che va bene pure a me”.

E prosegue: “Per questa puntata che è più lunga abbiamo uno stronzo, per quelle di mezz’ora facciamo i salti mortali. Per quella da tre ore abbiamo portato i figli di un Dio minore”. 

Ecco, nel dettaglio, il VIDEO ORIGINALE INTEGRALE trasmesso ieri sera da Striscia la Notizia. 

Per vederlo CLICCA QUI: http://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/la-gentilezza-di-flavio-insinna_28774.shtml

E non è finita. Perchè al termine del servizio andato in onda ieri sera, i conduttori del Tg satirico di Antonio Ricci, Ficarra e Picone, hanno promesso che, stasera, verranno trasmessi altri spezzoni di fuori onda di Flavio Insinna dello stesso tenore. Fuori onda che, a questo punto, potrebbero risultare molto cari al conduttore di Rai 1 in termini lavorativi.

M.F.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here