Home Gossip

Gossip – Notte di sesso sfrenato con Orlando Bloom: cameriera d’hotel licenziata

3
CONDIVIDI
Viviana Ross, la cameriera dell'hotel che ha trascorso una notte di fuoco con Orlando Bloom nella sua suite

GOSSIP. 23 MAG. Non capita tutti i giorni di avere l’occasione di trascorrere una notte di sesso sfrenato con Orlando Bloom. E lei non se l’è fatta sfuggire. A costo di rimetterci il posto e ritrovarsi licenziata in tronco. E’ successo a Viviana Ross, una ragazza di 21 anni per metà irlandese e metà romena, trasferitasi a vivere a Londra per provare a realizzare il suo sogno di diventare un’attrice.

La giovane, nella capitale britannica, aveva trovato lavoro come cameriera presso il lussuoso hotel Chiltern Firehouse. E quando ha scoperto che tra gli ospiti che soggiornavano nell’albergo c’era il divo di Hollywood Orlando Bloom, protagonista di film di successo, tra cui le saghe del ‘Signore degli Anelli’ e dei ‘Pirati dei Caraibi’ non le è parso vero. L’attore 40enne, ex marito della top model Miranda Kerr ed ex fidanzato della popstar Katy Perry, stava soggiornando nella suite, quando Viviana lo ha incontrato ed ha scambiato con lui un primo intenso sguardo.

Poi, la sera stessa, la bella cameriera, infrangendo il ferreo regolamento dell’albergo, si sarebbe presentata nella stanza dell’attore, ed avrebbe trascorso una notte di sesso sfrenato con lui.


Orlando Bloom però, la mattina successiva, ha lasciato la stanza di buon’ora per recarsi ad un’intervista lasciando Viviana a dormire nel suo letto. Peccato però che il manager della stella hollywoodiana, entrato nella suite e trovata la giovane cameriera nel letto dell’attore, le abbia chiesto se lavorasse nell’hotel. Al che Viviana racconta di aver risposto affermativamente e, solo dopo qualche ora, di essere stata licenziata in tronco.

Nonostante questo però, la giovane non è affatto pentita, anzi. Felice per la notorietà conquistata ha dichiarato che “Orlando Bloom è un amante eccezionale”, e lo rifarebbe certamente. Come darle torto.

M.F.

3 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here