Home Gossip

Gossip – Flavio Insinna licenziato da acqua Brio Blu Rocchetta: stop a spot dopo fuori onda di Striscia

101
CONDIVIDI
Flavio Insinna nello spot dell'acqua Brio Blu di Rocchetta, di cui era testimonial prima dei servizi di Striscia la Notizia

GOSSIP. 30 MAG. E’ davvero un baratro senza fine quello nel quale sembra essere precipitato Flavio Insinna dopo i servizi di Striscia la Notizia. Servizi che hanno mostrato alcuni fuori onda dell’attore e presentatore romano mentre offendeva pesantemente (a botte di ‘stronz*’, ‘figli di un Dio minore’ e ‘nana di merd*”) alcuni concorrenti di Affari Tuoi.

Ogni giorno infatti sembra che il noto conduttore di Rai 1 precipiti qualche metro più in basso, e la sua caduta pare inarrestabile. Tanto che, poche ore fa, è stata resa ufficiale la notizia secondo cui Insinna, subito dopo la messa in onda del primo servizio su di lui realizzato dal tg satirico di Antonio Ricci, la Cogedi, la compagnia che distribuisce i marchi Uliveto e Rocchetta, ha avviato immediatamente l’iter per sospendere la trasmissione dello spot dell’acqua Brio Blu di Rocchetta, di cui Insinna è protagonista.

Iter ora terminato tanto che lo spot pubblicitario dell’acqua minerale in questione, a cui Insinna fa (o meglio faceva) da testimonial è stato cancellato e non verrà mai più mandato in onda su nessun canale televisivo.


In seguito al putiferio scatenato dai servizi di Striscia, molti telespettatori e consumatori avevano infatti tempestato di mail e messaggi il servizio consumatori della Cogedi, che ha risposto così: “Noi per primi siamo rimasti stupefatti da quanto trasmesso da Striscia la notizia nelle serate del 23 e 24, in merito a comportamenti assunti dal signor Flavio Insinna nel contesto – fuori onda – del programma Affari tuoi e comprendiamo pertanto il vostro disappunto. Desideriamo comunque informare che la trasmissione, in ogni sede, dei nostri spot con il signor Insinna è stata immediatamente sospesa. Ci rammarichiamo per quanto successo, anche noi siamo rimasti stupefatti. Alla luce di questo abbiamo deciso di sospendere i nostri spot in maniera definitiva”.

M.F.

 

101 COMMENTI

  1. Non mi è mai stato molto simpatico, lo trovavo esagerato. Ha sbagliato, ma in questa campagna denigratoria forse c’è un po’ di esagerazione…..striscia è una trasmissione insopportabile, non sempre corretta…. inoltre ci sono presentatori , tipo Bonolis che spesso deridono i concorrenti, ma alle loro battute molti ridono. La verità è che oggi molte trasmissioni sono spazzatura…..cambiamo canale!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here