Home Cronaca Cronaca Genova

Goletta Verde trova ancora il Mar Ligure inquinato

0
CONDIVIDI
Goletta Verde trova ancora il mare ligure inquinato

GENOVA.21 GIU. Nove tratti di mare sono altamente inquinati e un altro tratto “lo si può definire solo inquinato”. Questi sono i dati che emergono dai 23 campionamenti che la Goletta Verde di Legambiente ha effettuato nei giorni scorsi su porzioni di mare alle foci di fiumi e torrenti in Liguria.

I punti “molto inquinati” in provincia di Imperia sono ad Arma di Taggia alla foce dell’Argentina e a Riva Ligure nei pressi del Rio Caravello; in Provincia di Savona sono a Ceriale lungomare Diaz, Pietra Ligure alla foce del Maremola; in provincia di Genova alla foce del Nervi, a Bogliasco alla foce del rio Poggio e a Chiavari e a Lavagna alla foce dell’Entella; in provincia della Spezia a Manarola allo scarico del Belvedere e San Terenzo di Lerici davanti al canale.

Il tratto “inquinato” è a Sarzana alla foce del Parmignola.


«Un lieve miglioramento rispetto allo scorso anno, quando erano 16 i punti inquinati‒ spiega Santo Grammatico, presidente di Legambiente Liguria ‒ ma questo è dovuto alla siccità che comporta un minore apporto di acqua dei torrenti in mare».

ABov

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here