Gli rubano la valigia, la ritrova nel mercatino di Doria: preso marocchino

50
CONDIVIDI
Corso Quadrio: arrestato un pusher ecuadoriano che spacciava già di buon mattino

GENOVA. 21 SET. Meno male che si è improvvisato Sherlock Holmes, altrimenti il marocchino gliela avrebbe già venduta da un pezzo. Progetto Chance per loro, furti e degrado per noi.

Un sessantenne genovese l’altro giorno ha subìto il furto della sua valigia, lasciata in auto nei pressi del Terminal Traghetti.

La vittima del furto prima è andata a denunciare il fatto ai carabinieri e poi è andata in corso Quadrio ad “investigare” nella speranza di ritrovarla.

 

Dai e ridai, il sessantenne, novello investigatore, oggi ha ritrovato la refurtiva proprio nel mercatino illegale voluto da Doria e Fiorini, contestatissimo da residenti e commercianti. Successivamente, ha avvisato gli agenti della polizia municipale, che si trovavano poco distanti dal mercatino illegale.

Il marocchino 30enne, risultato poi ambulante abusivo, avrebbe raccontato di avere trovato la valigia abbandonata accanto ai bidoni della spazzatura, ma è stato denunciato per ricettazione.

La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario.

 

 

 

50 COMMENTI

  1. Se passi da quelle parti,rischi di essere arrestato per Atti Osceni in Luogo Pubblico,perché resti in mutande senza neanche accorgetene? sempre che ti rimangono le Mutande? Questa si che è Integrazione,più di cosi,si muore?!!!!!!!!!!

  2. NON E’ UN AMBULANTE E’ UN CLANDESTINO ……. E’ UN OFFESA PER TANTE PERSONE CHE TUTTE LE MATTINE SI SVEGLIANO ALLE 06 PER ANDARE A LAVORARE IN TANTE PIAZZE D’ITALIA …… NON ESISTE IL COMMERCIO SENZA AMBULANTI …..IL MERCATO E’ L’ANIMA DEL COMMERCIO ….

  3. Ma che stranooooooo ! Ma quanto ci vuole per fare dei controlli ??? Se non sanno dimostrare dove è stata recuperata la roba non possono venderla !!!! Le regole devono valere per loro come per i negozianti. Buonismo ed ipocrisia !!!!!

  4. mi fa veramente schifo,e mi indignano i ……. che in gruppo stanno lì a guardare, la vendita di rubato ,taroccato e chissà che altro ,non c’è niente di più utile ……..non accetto che Genova exsuberba sia un suk o una medina

  5. Razzistacci maledetti, lasciate in pace in negrotto africano che è scappato dalla Guerra d’Adua. Ricordatevi che noi italiani emigravamo con la valigia di cartone, proprio come quella del vecchio nazista che, con gli stivali neri al ginocchio, si è ripresentato con la Gestapo Municipale per l’indegno linciaggio del Negro santissimo e reverendissimo.

    • Avremo anche avuto.le.valigie di cartone ma andavamo fuori a lavorare.e.non a stuprare e rubare. Questi vengono.serviti e.riveriti e non fanno un bel cazzo di niente dalla.mattina alla sera e pretendono. Ora basta!

    • e comunque , i nostri uomini sono emigrati DOPO le guerre , non hanno abbandonato le famiglie ….e ancor meno i loro anziani !!!! qua arrivano solo ragazzoni forti e vigorosi ….il nuovo ELDORADO !!!!!

  6. Beh io abito a castelletto è un mio vicino mi ha rubato un piano del l’armadio mentre me lo portavano anch’io ho indagato e l’ho scoperto! Comunque non condivido certamente il mercatino è tutto quello che c’è un vero scandalo !

LASCIA UN COMMENTO