Gli amici del Monte Moro sospendono raccolta rifiuti, troppa inciviltà

4
CONDIVIDI
I rifiuti raccolti a Pasquetta sul Monte Moro
I rifiuti raccolti a Pasquetta sul Monte Moro
I rifiuti raccolti a Pasquetta sul Monte Moro

GENOVA. 31 MAR. Gli Amici del Monte Moro, un gruppo di volontari che si prendono cura del monte e di tenere pulite stra e sentieri, nel 2011 dopo molti incontri con i vertici di zona di Amiu, ottengono dalla stessa dei cestini dismessi per la raccolta dei rifiuti indifferenziati (da contratto col Comune di Genova Amiu non effettua la raccolta nella zona).

Per ben 5 anni l’associazione si è impegnata a svuotare i contenitori impiegando, senza compenso alcuno, energie e mezzi per mantenere pulito il Monte Moro.

Durante le usuali grigliate di Pasquetta, i volontari hanno fornito ai vari amanti di pic-nic sacchetti per i rifiuti, chiedendo di portarli a valle nei bidoni AMIU e non lasciare sporcizia ovunque.

 

La risposta di una piccola parte dell’incivile cittadinanza è stata fin troppo chiara: sacchetti dei rifiuti abbandonati nei piazzali e “rumenta” d’ogni genere lanciata nelle scarpate.

A seguito dell’ennesimo schiaffo a chi da anni fa volontariato per amore della natura, abbiamo deciso di rimuovere i suddetti cestini e, almeno per un periodo, di sospendere la pulizia del Monte Moro.

4 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO