Giudice sportivo play off serie B: Spezia senza De Col e Di Carlo

0
CONDIVIDI
Di Carlo
Di Carlo
Di Carlo

LA SPEZIA 30 MAG.  Le decisioni del giudice sportivo dopo le semifinali di andata dei play off di serie B. Spezia senza De Col e mister Di Carlo.
Gare del 28-29 maggio 2016 – Playoff semifinali andata

In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:

AMMENDA

 

– € 4.000,00 alla Soc. SPEZIA per avere suoi sostenitori, al 35° del secondo tempo, attinto l’allenatore della squadra avversaria con uno sputo; per avere inoltre, nel corso della gara, lanciato birra e acqua all’indirizzo della panchina della squadra avversaria; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

DE COL Filippo (Spezia)
Troest Magnus (Novara)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA

BRUNO Alessandro (Pescara)
GAROFALO Agostino (Novara)
RIZZATO Simone (Trapani)
SCIAUDONE Daniele (Spezia)
SCOZZARELLA Matteo (Trapani)
VITTURINI Davide (Pescara)

ALLENATORI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

DI CARLO Domenico (Spezia): per avere, al termine della gara, nel tunnel che adduce agli spogliatoi, proferito espressioni blasfeme.

DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 3 GIUGNO 2016 ED AMMENDA DI € 2.000,00

MICHELI Luigi (Spezia): per avere, al termine della gara, nel tunnel che adduce agli spogliatoi, proferito espressioni blasfeme, assumendo un atteggiamento irrispettoso nei confronti del Direttore di gara.

LASCIA UN COMMENTO