Gira con la pistola in piazza Dante: bloccato dall’Arma

0
CONDIVIDI
Pensionato genovese si ribella a ragazzini stranieri: denunciato

GENOVA. 24 OTT. Lite l’altra sera in piazza Dante a Genova, per motivi al momento sconosciuti, tra due uomini, uno dei quali si allontanava e ritornava armato di una pistola.

Sul posto sono intervenuti i militari della Stazione Carabinieri di Carignano, che bloccavano e identificavano un 46enne, abitante in via Mascherona. A seguito di perquisizione domiciliare, i carabinieri rinvenivano e sequestravano: numerose cartucce calibro 38; un pugnale tipo militare di 24 cm.; un coltello a serramanico di 15 cm.; una pistola nera in plastica “tipo scacciacani” e una bottiglia contenente liquido lubrificante per la pulizia delle armi, deferendolo in stato di libertà per “detenzione abusiva di munizionamento”.

L’altro fermato, un genovese di 42 anni, è stato denunciato per “favoreggiamento personale” poiché forniva una versione dei fatti contrastante con quanto successo e accertato dai carabinieri intervenuti.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO