GIOVEDI MUSICA-VIVI A LUGLIO IL CENTRO STORICO DI SAVONA

0
CONDIVIDI
banda-brisca

banda-brisca basso-conceptSAVONA. 14 LUG. Giovedì musica – Vivi a luglio il Centro Storico di Savona, giunta al suo 9 anno, presenterà 55 musicisti in ben 13 concerti suddivisi nei primi quattro giovedì del mese di luglio.

Un viaggio attraverso il tango, la black music, il rock’n’roll, la tradizione occitana, le sonorità napoletane e del sud, il blues, la tradizione del centro Francia, la musica balcanica, la musica gypsy, il bluegrass, lo choro brasiliano, il soul e l’Irish Music.

I concerti si svolgeranno in tre piazze molto importanti per la città: Piazza Sisto IV, punto centrale della città che unisce il centro storico alla città ottocentesca, Piazza della Maddalena, cuore della città medioevale e Piazza del Brandale, che si apre sulla antica piazza delle Erbe e ideale raccordo con la nuova Darsena.

 

Da quest’anno per la prima volta piazza del Brandale si trasformerà per tre sere in un luogo dove gli amanti del ballo legato alle musiche del mondo potranno avere un momento a loro dedicato: una milonga di tango, la festa occitana e la sera della bourrée francese.

Il programma vedrà musicisti di respiro nazionale ed internazionale provenienti dal nord e dal sud dell’Italia,dall’Africa e dall’Ungheria.

Cantanti appena tornati dal palco del festival di San Remo come Chantal, con il suo spettacolo dedicato alla musica soul, o grandi chitarristi della scena musicale pop e blues italiana come Andrea Maddalone, Paolo Bonfanti ed Alex Gariazzo, con alle spalle tour in tutta Europa, USA e Giappone.

Dall’Ungheria arriverà l’ensemble Cimbaliband, che presenterà un concerto dedicato alla tradizione Gypsy dei paesi dell’est dal titolo molto significativo: Hungarian gypsy rock’n’roll.

Ricordate il famosissimo brano di Jerry Lee Lewis “ The great ball of fire “? Uno dei brani simbolo della musica USA degli anni 50… energia alla stato puro.Bene! L’energia ed il divertimento sarà il tema del concerto presentato dal quartetto del grande pianista Matthew Lee, virtuoso interprete di questo bellissimo repertorio.

Ancora il sardo Mauro Palmas guiderà il TA-MA TRIO in piazza della Maddalena.

I musicisti sono figure importantissime della musica della tradizione sarda e sud italiana e vantano un curriculum d’eccezione. Ci presenteranno canti e musiche dalle tradizioni delle nostre regioni mediterranee.

Infine un’altra novità, per chiudere l’edizione 2015 il cortile del palazzo Santa Chiara, spazio ora disponibile che segna l’inizio del percorso che restituirà alla città questo importante palazzo rinascimentale, ospiterà un concerto di delicate e suadenti antiche melodie irlandesi.

Si svolgerà vicino alla mezzanotte, in acustico, per coloro che vorranno rilassarsi e vivere ancora la serata estiva.

Protagonista sarà il quartetto ”Caledonian Companion“ guidato da Elena Spotti, una delle più rinomate arpiste barocche della scena Italiana.

Moltissima altra musica sarà da scoprire ed ascoltare in questo lungo percorso musicale nei giovedì di luglio.

LASCIA UN COMMENTO