Giovedì al via collettiva a Palazzo Doria Spinola

0
CONDIVIDI
Giovedì 24 settembre a Palazzo Doria Spinola di Genova, inaugura la mostra collettiva “Arte a Palazzo Doria Spinola”
Giovedì 24 settembre a Palazzo Doria Spinola di Genova, inaugura la mostra collettiva “Arte a Palazzo Doria Spinola”
Giovedì 24 settembre a Palazzo Doria Spinola di Genova, inaugura la mostra collettiva “Arte a Palazzo Doria Spinola”
Giovedì 24 settembre a Palazzo Doria Spinola di Genova, inaugura la mostra collettiva “Arte a Palazzo Doria Spinola”
Giovedì 24 settembre a Palazzo Doria Spinola di Genova, inaugura la mostra collettiva “Arte a Palazzo Doria Spinola”

GENOVA. 21 SET. Giovedì 24 settembre 2015, alle ore 17, a Palazzo Doria Spinola di Genova, in Largo Eros Lanfranco 1, Loggiato Superiore, inaugura la mostra collettiva “Arte a Palazzo Doria Spinola”. In esposizione le opere di ben quattordici rinomati artisti contemporanei: Aurora Bafico, Berzsenyi Balàzs, Francisca Bravo, Rosa Brocato, Franco Buffarello, Leonardo Alberto Caruso, Ida Fattori, Anna Marini, Enrico Merli, Giuliana Petrolini Arcella, Matilde Porcile Pezzoni, Franca Ruozzi, Marialuisa Seghezza ed Agnese Valle.

L’evento è organizzato da Pietro Bellantone, responsabile dell’associazione culturale EventidAmare di Genova in collaborazione con la Città Metropolitana di Genova e l’Associazione Culturale Liguria-Ungheria. Gode inoltre del patrocinio di Regione Liguria, Comune di Genova, Camera di Commercio di Genova nonché del Consolato Generale di Ungheria in Milano, Consolato Onorario di Ungheria in Genova.

A programma, dalle ore 17, diversi interventi relatori ed introduttivi al vernissage.

 

A seguire, alle ore 17.30, la presentazione ed inaugurazione della mostra artistica a cura del professor Daniele Grosso Ferrando.

L’esposizione resterà aperta al pubblico sino a sabato 10 ottobre 2015.

Ingresso libero tutti i giorni dal lunedì al venerdì con orario 10,30-18, il sabato dalle 9,30 alle 12,30, chiuso i festivi e per i visitatori catalogo gratuito della mostra fino ad esaurimento delle scorte.

LASCIA UN COMMENTO