Home Cultura Cultura Genova

GIOVEDì 23 OTTOBRE RITORNANO I SENSI DELL’ARTE AL MUSEO DELL’ ACCADEMIA LIGUSTICA

0
CONDIVIDI
accedemia particolare zucca

accedemia particolare zuccaGENOVA. 20 OTT. Gli Amici dell’Accademia Ligustica di Belle Arti rinnovano il loro impegno per la valorizzazione del Museo presentando 14 date di eventi d’autunno tra cui gli appuntamenti multi-sensoriali de “I sensi dell’Arte”, che da anni riscuotono un grande successo, quest’anno incentrati – grazie alla collaborazione con il Garden Club Genova – su la Frutta e la Verdura.

Il primo incontro, giovedì 23 ottobre ore 18,30 sarà dedicato alla Zucca, illustrata attraverso l’arte dall’esperto Maurizio Romanengo, con la botanica dalla agronoma paesaggista Angela Comenale, il cinema con l’esperta Elvira Ardito, con le golosità ideate dal Maître pâtissier Michel Paquier e dalla Food-Blogger Alessandra Gennaro.

Concluderà l’appuntamento la musica del pianista Dario Bonuccelli.


Il programma d’autunno prevede l’importante novità della partnership con l’Associazione Teatro Carlo Felice: Musica Classica on Demand è il titolo di due concerti in cui il musicista del Teatro e il suo strumento si confronteranno vìs à vìs con i brani preferiti del pubblico, tutto nelle gallerie ottocentesche del Museo.

Per chi volesse diventare Socio degli Amici dell’Accademia le occasioni diventano d’eccezione.

Le carte nascoste dell’Accademia sono due incontri che permetteranno di ammirare disegni non esposti al pubblico accompagnati da storici dell’arte; inoltre è prevista uno workshop in Riviera con esperti dell’arte tradizionale degli Acciottolati, la pavimentazione decorativa chiamata in Liguria ‘risseau’.

Novembre sarà il mese in cui protagonisti saranno i Volontari: quattro incontri sui Simboli per la formazione dei collaboratori del Museo. Grazie ai Volontari, infatti, l’Associazione degli Amici è stata in grado dopo anni di diminuzioni di ampliare gli orari di apertura delle Galleria.

Ogni primo sabato del mese, infine, si terrà alle 17 Ti racconto il dipinto, l’occasione per capire e ammirare da vicino un capolavoro dell’Accademia con giovani Laureati dell’Università.

L’ideazione, la progettazione e la realizzazione delle attività all’interno del Museo è portata avanti dagli Amici dell’ Accademia Ligustica Onlus, Associazione che vive del supporto di privati, delle aziende e delle fondazioni che credono nella sopravvivenza e nello sviluppo del Museo  dell’Accademia Ligustica, la collezione pubblica più antica della città di Genova.

Gli incontri aiuteranno concretamente il museo a crescere e a farsi conoscere. Per vivere questi  appuntamenti è richiesta una donazione minima devoluta per le attività di valorizzazione del  museo. (nella foto: un particolare del dipinto di Antonio Travi ‘La raccolta delle zucche’ del Museo dell’Accademia Ligustica).

Per info e prenotazioni: info@amiciaccademia.com.

Internet: www.museo.accademialigustica.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here