Giovanni Gentile ricordato da Blocco Studentesco

0
CONDIVIDI
I manifesti di Blocco Studentesco per Giovanni Gentile
I manifesti di Blocco Studentesco per Giovanni Gentile
I manifesti di Blocco Studentesco per Giovanni Gentile

GENOVA. 15 APR. Un blitz a Milano, gigantografie a Verona, manifesti negli istituti scolastici di Genova e di tutte le città del nord, così il Blocco studentesco ha ricordato l’assassinio di Giovanni Gentile.

“È un dovere per noi – dichiara il Blocco Studentesco – ricordare quest’uomo dal multiforme ingegno: scrittore, politico, filosofo, Giovanni Gentile è l’uomo che ha generato la miglior riforma della scuola mai esistita. Coniugando pensiero e azione e dando una struttura rigorosa al pensiero, lo studente della riforma gentiliana diveniva uomo pensante”.

“Non è un caso – prosegue il movimento – che oggi da un lato si omette l’opera gentiliana dai programmi scolastici, né si ricorda il suo vile assassino, dall’altro si stanno scardinando progressivamente i capisaldi della sua riforma e si mira a trasformare gli studenti in automi allineati al pensiero unico, schiavi di un incantesimo che li vuole ribelli su internet e nella vita reale perfettamente allineati ai messaggi del potere. Per questo vogliamo trarre gli auspici dalla figura di Giovanni Gentile e spronare gli studenti alla conoscenza di questo grande lume della cultura italiana”.

LASCIA UN COMMENTO