Giovani storici crescono, presentato il primo libro di Bozzo

0
CONDIVIDI
Fabio Bozzo, direttore editoriale della rivista "Storia e Verità" e coordinatore dei giovani leghisti liguri
Fabio Bozzo, direttore editoriale della rivista "Storia e Verità"
Fabio Bozzo, direttore editoriale della rivista “Storia e Verità”

GENOVA. 22 MAG. “Parlare dell’Ucraina oggi significa parlare di una crisi ancora aperta e che, purtroppo, farà scorrere sangue ancora per qualche anno”.

E’ stato pubblicato ieri il primo libro del giovane storico e direttore editoriale della rivista “Storia e Verità” Fabio Bozzo, camoglino doc. Si tratta di un saggio intitolato: “Ucraina in fiamme, le radici di una crisi annunciata” editore Mattioli 1885.

“Crocevia del mondo ortodosso con quello cattolico, così come del modo slavo-orientale con quello mitteleuropeo, l’Ucraina è oggi al centro di tensioni che rischiano di influire sugli interi equilibri mondiali. Nelle interazioni geopolitiche ed economiche di una disputa che coinvolge i principali attori planetari, è necessario conoscere sia gli eventi odierni che il percorso storico che ci ha portati all’attualità. Oggigiorno in Ucraina, come ampiamente previsto da Samuel Huntington, passa la faglia di un potenziale Scontro di Civiltà. La conoscenza imparziale, da sempre, è la migliore arma della pace e del progresso”

LASCIA UN COMMENTO