Home Cronaca Cronaca Genova

Giovane danneggia moto e auto, tenta furto: era arrabbiato

5
CONDIVIDI
Arresto della polizia

GENOVA. 27 MAR. Un 19enne, incensurato, ha danneggiato senza motivo una dozzina di veicoli fra moto e auto dopo aver litigato con la fidanzata che ha inutilmente ha cercato di fermarlo.

E’ successo ad Oregina, in via Napoli, sulle alture di Genova. Quando i poliziotti sono arrivati sul posto il ragazzo avrebbe detto loro di essere “arrabbiato”.

Il giovane, di Recco, ha preso a calci cinque scooter facendoli cadere a terra e ha rotto gli specchietti di diverse auto.


Non contento, senza accorgersi che sul posto erano arrivate le volanti, ha cercato di rubare uno scooter che il proprietario aveva posteggiato dimenticando le chiavi sul bauletto.

Il 19enne, reduce da una notte in una festa privata, ha provato a negare il tentato furto, ma è stato arrestato per tentato furto aggravato e danneggiamento dei veicoli.

5 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here