Home Cronaca Cronaca Genova

Giornata impegnativa, ieri, per l’elicottero dei Vvf

0
CONDIVIDI
Giornata impegnativa, ieri, per l’elicottero dei Vvf

GENOVA. 4 GIU. Giornata impegnativa, quella di ieri, per i vigili del fuoo dell’equipaggio Drago intervenuto per incidenti stradali, soccorsi in zone impervie, soccorsi sanitari ed altro.

Gli interventi di maggior  rilievo nell’entroterra genovese e nella zona del Chiavarese.

Attorno alle 15:10 l’allarme è scattato a Rossiglione dove un motociclista di circa 20 anni, a seguito di una caduta aveva riportato diversi traumi.


Recuperato e trasportato presso il campo sportivo di Gargassio,  qui è  stato valutato e stabilizzato dal personale sanitario di bordo, per il successivo trasporto presso il San Martino di Genova.

Pochi minuti e Drago era nuovamente in volo per Rezzoaglio, nella zona di Chiavarese. Un auto si era ribaltata più volte finendo la sua corsa lontano dalla sede stradale.

A bordo un uomo di circa 60 anni con la figlia: l’uomo è stato trasportato da Drago urgentemente al San Martino per un probabile trauma spinale, mentre la figlia minorenne, quasi illesa, è stata accompagnata con un’ambulanza per gli accertamenti  del caso.

Sul posto la partenza del distaccamento Vigili del fuoco  di Chiavari.

Nuovo intervento alle 18:00 pe run nuovo soccorso: un uomo che stava percorrendo il sentiero che da Riva Trigoso arriva a Moneglia, all’altezza di punta Baffe, è  scivolato in una scarpata per una decina di metri.

Gli elisoccorritori VVF, assieme ancora agli uomini del distaccamento VVF di Chiavari,  hanno effettuato una manovra di recupero con tecniche SAF,  in modo da poter imbarellare e recuperare con il verricello di Drago direttamente dal sentiero da dove era caduto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here