Giorgio il controllore buono

0
CONDIVIDI
episodio banale ma di profonda umanità nei confronti di una signora anziana da parte un controllore dell'Amt
episodio banale ma di profonda umanità nei confronti di una signora anziana da parte un controllore dell'Amt
episodio banale ma di profonda umanità nei confronti di una signora anziana da parte un controllore dell’Amt

GENOVA. 26 SET. Atto di umanità nella zona blindata di Sturla per una manifestazione politica. All’incrocio tra via Caprera, via Orsini e via Cavallotti è avvenuto un episodio banale ma di profonda umanità nei confronti di una signora anziana da parte un controllore dell’Amt.

L’anziana signora era disorientata ed essendo la circolazione dei bus cambiata, si guardava attorno con fare interrogativo. Nel mentre arrivava un controllore che le chiedeva dove doveva andare. La signora diceva di dover andare in piazza Tommaseo e lui, il controllore, Giorgio, che poi abbiamo saputo è anche autista, l’ha presa sotto braccio e l’ha portata al di là dell’incrocio fino alla fermata del bus.

Poco dopo fra una battuta e l’altra ci raccontava: “Eh si, mi ha fatto tenerezza, mi sembrava un po’ come mia nonna, l’ho aiutata e portata alla fermata dell’autobus che era stata spostata”. Bravo Giorgio, un bell’insegnamento. L.B.

LASCIA UN COMMENTO