Gioia a Marassi per la Samp che sconfigge l’Inter 1-0

0
CONDIVIDI
Gioia a Marassi per la Samp che sconfigge l’Inter 1-0

GENOVA. 30 OTT. Gioia a Marassi per la Sampdoria che tiene in casa tre punti battendo l’Inter per 1-0. A portare in vantaggio i padroni casa Quagliarella al 44’ del primo tempo.

Il primo tempo è stato caratterizzato dalle ripartenze veloci di Eder e Brozovic, i quali non sono stati bravi a concludere ed a centrare lo specchio della porta. Per la Sampdoria occasione ghiotta di Muriel liberato in area da Fernandes, ma la palla finisce fondo a lato. Al 44′ la svolta: vantaggio per i blucerchiati, Linetty apre servendo Quagliarella che sul filo del fuorigioco insacca portando in vantaggio la Sampdoria. Nella ripresa i blucerchiati gestiscono bene il risultato con forza e tenacia. Budimir spreca il raddoppio. Sul finale brivido di Palacio che  prende la parte inferiore della traversa, Skriniair salva sulla riga . L’arbitro sancisce la fine del match, il popolo blucerchiato festeggia,canta ed esulta.

Il tabellino.

 

SAMPDORIA-INTER 1-0 (primo tempo 1-0)

MARCATORE: Quagliarella al 44′ p.t.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Skriniar, Regini; Barreto, Torreira, Linetty; B. Fernandes; Quagliarella (dal 32′ s.t. Budimir), Muriel (dal 43′ s.t. Alvarez). (Kaprikas, Tozzo, Amuzie, Eramo, Pereira, Krajnc, Djuricic, Praet, Schick). All. Giampaolo.

INTER (4-3-3): Handanovic; Ansaldi, Miranda, Murillo, Santon; Brozovic, Joao Mario, Banega; Candreva (dal 31′ s.t. Perisic), Icardi, Eder (dal 31′ s.t. Palacio). (Carrizo, Andreolli, Nagatomo,Ranocchia, D’Ambrosio, Miangue, Gnoukouri, Biabiany). All. De Boer.

ARBITRO: Mazzoleni di Bergamo.

NOTE: ammoniti Ansaldi (I), Miranda (I), Joao Mario (I), Sala (S) per gioco scorretto.

Simone Mora

LASCIA UN COMMENTO