Giardini Luzzati, il Rural Street Food Xstmas 2015

0
CONDIVIDI
I Rural Street Food ai Giardini Luzzati
I Rural Street Food ai Giardini Luzzati
I Rural Street Food ai Giardini Luzzati

GENOVA. 15 DIC. I Giardini Luzzati festeggiano il Natale con tre giorni all’insegna del buon mangiare, locale e sostenibile, e della condivisione, con una particolarità: i produttori in piazza.

Ovvero cibo di strada cucinato e servito direttamente da contadini e produttori liguri e del vicino Piemonte. Il buon cibo uno stile di vita che ben si sposa con le tradizioni natalizie richiamando l’dea del mercatini di Natale del Nord Italia, di città come Trento e Bolzano, portando però nel cuore del centro storico di Genova prodotti del contadino qualità coltivati con metodi sostenibili, direttamente offerti dall’eccellenza degli agricoltori presenti sul territorio. Questo perché l’Associazione il Ce.Sto e i Giardini Luzzati  coadiuvano e supportano la filiera diretta del cibo dal coltivatore alla strada.

Tanto street food quindi: dagli Hamburger RURAL Versione classica e versione Vegan con focaccine e pane fatto in casa, alle patate rurali, le crepes di natale, banchi con prodotti contadini locali, birra bio, i vini di Valli Unite, popcorn e vin brulè.

 

Saranno presenti anche artigiani di falegnameria e banchi di artigianato creativo

Si comincia Venerdì 18 alle 21,00 con concerto inaugurale Live acustico di Escobar, rapper cilena che con il singolo Sur sta scalando le vette della musica Hip Hop Mainstream genovese. Accompagnata alla chitarra dal maestro Marco Galvagno, al basso Nikolaos Jungle kid, alla tromba Roberto Nappi Calcagno e alla batteria Francesco Milanolo. Special Guest Albert Sardei e Rodrigo Brito.

 Si prosegue sabato con Il “Ribarattolo di Natale”: dalle 10 alle 20 sbarazzo e baratto di quartiere. L’associazione Il Ce.Sto sarà presente per donazioni e con un banco le cui vendite saranno interamente investite nelle attività e nei servizi che l’associazione svolge in favore dei richiedenti asilo e delle famiglie del centro storico. La partecipazione è libera ed aperta a tutti.

Spazio alle iniziative per i bimbi: “L’albero di Natale dei sogni e dei desideri” realizzato dal Laboratorio Artigiano della Cooperativa Sociale Il Ce.Sto con materiale di recupero dove i bimbi potranno appendere i loro messaggini e le letterine, oltre all’animazione a tema natalizio per i bimbi da 5 anni in su dalle ore 15 a cura di Ilaria Piaggesi. Alle 21,00 live reggae musica con The Natty Family.

 Si chiude Domenica 20 con la Festa dell’Orto Collettivo dei Luzzati e alle ore 12 Pranzo Sociale di Natale.

FRANCESCA CAMPONERO

LASCIA UN COMMENTO