Home Cronaca Cronaca Genova

Giallo alla Foce, cadavere in mare: forse uno dei migranti della Fiera

3
CONDIVIDI
Cadavere trovato in mare alla Foce

GENOVA. 23 MAR. Un cadavere in avanzato stato di decomposizione è stato trovato oggi alla Foce, nella zona dell’imboccatura del porto di Genova. Al momento, risulta impossibile stabilire la causa della morte.

Secondo i primi accertamenti degli investigatori, è un maschio di colore, presumibilmente africano. Indossava solo un paio di boxer. Forse si tratta di uno dei migranti ospitati in zona Fiera, ma non ci sono conferme. La procura ha ordinato l’esame autoptico per stabilire le cause del decesso. A lanciare la segnalazione alla Capitaneria di porto è stato il comandante della nave Jolly Amaranto mentre usciva dal porto. La Guardia costiera ha quindi inviato un gommone per il recupero, che è stato difficoltoso proprio per via delle condizioni dei resti della vittima.

Gli inquirenti stanno cercando di capire come il cadavere sia arrivato all’ingresso levante del porto spinto dalle correnti. Considerata la lunga permanenza in mare, qualsiasi ipotesi al momento rimane aperta.


 

3 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here