Georgiani tentano furto in un’abitazione a Pegli ma vengono arrestati

0
CONDIVIDI
Savona, 37enne denunciato per resistenza e minacce
Georgiani tentano furto in un’abitazione a Pegli ma vengono arrestati
Georgiani tentano furto in un’abitazione a Pegli ma vengono arrestati

GENOVA. 6 AGO. Sono stati visti da una volante all’interno di un giardino privato di via Salgari a Pegli con fare sospetto e sono stati immediatamente bloccati.

Gli agenti hanno spento le luci della macchina per non farsi notare e si sono avvicinati ai due uomini, entrambi georgiani di 25 e 41 anni.

Quest’ultimi però si sono accorti della presenta della volante e, cercando di non destare sospetti, si sono allontanati dal giardino, non prima di aver gettato a terra un cacciavite.

 

Gli agenti li hanno comunque raggiunti e fermati, chiedendo loro spiegazioni sulla presenza in quel giardino ma i due, confusamente, hanno dato diverse versioni contraddicendosi.

Un’altra volante, giunta sul posto, ha poi rinvenuto il cacciavite e rintracciato una vettura, intestata ad un terzo Georgiano, che era parcheggiata lì vicino con la portiera aperta e con la chiave d’accensione inserita.

Al suo interno sono stati rinvenuti svariati arnesi atti allo scasso.

I due uomini, con numerosi precedenti di Polizia sotto vari “alias”, sono stati arrestati per tentato furto in abitazione in concorso.

LASCIA UN COMMENTO