Home Cronaca Cronaca Genova

Genova violenta: rapinato e riempito di botte in pieno giorno a Porta Soprana

14
CONDIVIDI
Il ferito sdraiato sulla panchina (foto C. Garau)

GENOVA. 6 MAG. “Ieri pomeriggio accanto a Porta Soprana, in via del Colle, per cause ancora sconosciute, è stato ritrovato un uomo riverso su di una panchina, svenuto e tumefatto dalle botte ricevute”.

Lo ha dichiarato Claudio Garau, del Comitato di residenti e commercianti di Sarzano, che da tempo denuncia l’insicurezza e il degrado del centro storico genovese.

“L’ intervento dei sanitari del 118 – ha aggiunto Garau – ha evitato il peggio. L’uomo è stato medicato con professionalità dai militi della Croce e, una volta che si è ripreso, ha riferito di essersi difeso da un’aggressione finalizzata alla rapina. Dopo aver ricevuto le cure sul posto si è quindi dileguato senza intenzione di sporgere denuncia alle Forze dell’Ordine. Si tratta dell’ennesimo episodio di violenza in pieno giorno ed a due passi dal centro città”.


 

14 COMMENTI

  1. purtroppo noi cittadini siamo alla mercè di chiunque voglia far valere la propria violenza e prepotenza. Non siamo tutelati e tutto fa pensare che la politica ci sta indirizzando, volutamente, alla difesa fai da te. Le forze dell’ordine devono togliere di mezzo tutta la feccia che circola per strada e garantire all’onesto cittadino di svolgere la propria esistenza con tranquillità. Via dalle palle gli spacciatori, i ladri di polli che ti scippano ecc. ecc. TOLLERANZA ZERO. I nostri figli e i nostri vecchi devono girare per strada senza guardasi alle spalle. Dobbiamo riprenderci il nostro territorio e spazzare via tutta l’immondizia che ci ha invaso

  2. Ma una prende botte in più l’hanno scippato e lui cosa fa’❔❔❔❔non da le generazioni non denuncia e si dilegua nel nulla a me’ questa storia puzza ❗❗❗❗❗❗

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here