Genova – Spiaggia di Boccadasse invasa dalle alghe

2
CONDIVIDI

boccadasse spiaggia algheGENOVA. 22 GIU. Nonostante oggi a Boccadasse risulti impossibile guadagnare il mare senza oltrepassare la ‘striscia’ viscida, molliccia e maleodorante composta dalla notevole quantità di alghe arenatesi sul bagnasciuga, non sono pochi gli impavidi bagnanti che decidono di ‘affrontare’ l’ostacolo pur di tuffarsi in acqua. Un’acqua che, in quel di Boccadasse, risulta in questi giorni particolarmente trasparente e pulita, costituendo un’invitante tentazione per le decine di genovesi e turisti che scelgono proprio la spiaggetta del caratteristico borgo per inaugurare o consolidare la prima tintarella di questa estate 2016.

Ma di accogliente e pittoresco, la famosa spiaggetta, in questi ultimi giorni, ha oggettivamente ben poco. Nonostante sia stata infatti letteralmente presa d’assalto, complice il sole, il bel tempo e la temperatura in aumento, anche dopo i lavori di rimpascimento dell’arenile, risulta generalmente piuttosto sporca e invasa per una buona parte da un ammasso marroncino e puzzolente costituito da alghe ‘spiaggiate’ che nessuno sembra intenzionato a rimuovere. E i commenti dei visitatori, sia italiani che stranieri, sempre più presenti a Boccadasse, seppur positivi ed entusiastici  riguardo al panorama, al clima, all’atmosfera e al cibo, lo sono molto meno per quel che concerne la pulizia.

 

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO