Genova in allerta rossa meteo: ricordiamo i provvedimenti del Comune

0
CONDIVIDI
Genova in allerta rossa meteo: ricordiamo i provvedimenti del Comune

GENOVA. 14 OTT. E’ allerta rossa meteo per temporali e piogge diffuse fino alle 23:59 di questa sera ed il Coc, Centro Operativo Comunale, ha assunto alcuni provvedimenti validi fino alla cessata emergenza.

Eccole, vogliamo ricordarle.

  • chiusura delle scuole di ogni ordine e grado
  • chiusura dei centri socio – educativi, centri di aggregazione e attività educative territoriali per minori (appartenenti al Centro Servizi Famiglie)
  • chiusura dei centri socio riabilitativi diurni per anziani e disabili
  • chiusura degli impianti sportivi pubblici e privati
  • chiusura dei musei civici (annullato anche il concerto previsto a Palazzo Tursi)
  • chiusura delle biblioteche
  • sospensione dei mercati rionali all’aperto
  • chiusura dei parchi e dei giardini pubblici
  • chiusura dei cimiteri (assicurata la ricezione dei servizi funebri)
  • sospensione di qualsiasi manifestazione ed evento all’aperto
  • chiusura dei sottopassi pedonali di piazza Montano, via Borgo Incrociati, piazza Rizzolio/via Gattorno, piazza Porticciolo, piazzale Kennedy/viale Brigate Partigiane, piazza Massena.

Sono state inoltre adottate misure che riguardano la mobilità:

  • limitazione del servizio della Metropolitana sino a cessata allerta. Il servizio verrà assicurato nella tratta Brin-De Ferrari
  • chiusura degli ascensori del sottopasso ferroviario di Sestri Ponente (via Puccini)
  • chiusura dell’esercizio ferroviario Genova-Casella. Verrà garantito un servizio sostitutivo compatibilmente con le condizioni viarie
  • chiusura fino a cessata allerta della Galleria Pizzo sulla strada statale Aurelia
  • divieto di sosta in via Pontetti
  • tutti i possessori di tagliandi Blu Area A, B, C, R e T, esclusivamente nei casi in cui queste zone siano state opzionate come prima scelta (es. AL – CF – CG, ecc.), hanno diritto a parcheggiare gratuitamente in tutte le zone Blu Area, a partire da 3 ore prima della decorrenza dell’allerta e fino alle ore 12 del giorno successivo della cessata allerta.Quanto sopra è valido anche per i residenti di zona via Fereggiano / corso De Stefanis non in possesso di contrassegno Blu Area esponendo copia della carta di circolazione.
  • interdizione, per avviso vento, della circolazione sulla Sopraelevata per motocicli e veicoli telonati dalle 00.00 alle 23.59 di venerdì 14 ottobre.

 

È stato deciso il potenziamento del presidio territoriale della Polizia municipale con 4 pattuglie dedicate al monitoraggio dei rivi per ogni turno, che vanno ad aggiungersi al servizio ordinario.

Attivate anche 9 pattuglie di pronto impiego dalle ore 4.30 di venerdì 14 ottobre e – a partire dalle ore 6.30 – ulteriori 16 pattuglie per presidio della viabilità e pronto impiego in caso di necessità. Attivate inoltre 16 squadre di volontariato di protezione civile.

Chiuso il guado di via Veilino, presidiate e monitorate via Shelley, via Pontetti, via Superiore Budulli, via Rio Fulle e via San Quirico.

Le direzioni del Comune di Genova, i Municipi e le Aziende (Aster, Amiu e Amt) hanno attivato i piani di emergenza previsti per lo stato di allerta rossa.

È stata disposta la chiusura e la messa in sicurezza di tutti i cantieri.

Il trasporto individualizzato ai centri di riabilitazione di persone disabili è sospeso a seguito della chiusura del centri disposta da Asl 3. Rimane attivo il trasporto verso i luoghi di lavoro.

Il Comune di Genova ricorda che, durante il periodo di allerta meteo idrologica, i cittadini sono tenuti ad adottare, in tutta la città, i comportamenti di autoprotezione.

Tutte le ordinanze e le norme di autoprotezione sono disponibili su www.comune.genova.it.

All’entrata in vigore dell’allerta:

  • predisporre paratie a protezione dei locali al piano strada, chiudere le porte di cantine e seminterrati e salvaguardare i beni mobili che si trovano in locali allagabili
  • porre al sicuro i propri veicoli in zone non raggiungibili dall’allagamento
  • limitare gli spostamenti a esigenze di effettiva necessità
  • tenersi aggiornati sull’evolversi della situazione e prestare attenzione alle indicazioni fornite da Autorità, radio, tv e tutte le altre fonti di informazione.

Le informazioni e gli aggiornamenti ufficiali sono divulgati attraverso:

Per attivare il servizio gratuito di Allerta Meteo inviare un sms dal cellulare con il testo “Allertameteo On” al numero 339 9941051 o iscriversi online su http://segnalazionisms.comune.genova.it.

Per ottenere informazioni più dettagliate e ampie si consiglia anche di scaricare la APP gratuita Io non rischio.

Per tutta la durata dell’allerta è attiva la sala di emergenza della Protezione Civile del Comune di Genova e attivo il numero verde della Protezione Civile del Comune di Genova 800 177797.

LASCIA UN COMMENTO