Home Cronaca Cronaca Genova

Genova, delitto al Lagaccio: 34enne trovato morto in casa

0
CONDIVIDI
Il quartiere del Lagaccio a Genova

GENOVA. 13 DIC. Lo hanno trovato senza vita, supino sul letto, avvolto in una coperta e ricoperto di sangue, nella camera da letto dell’appartamento dove viveva in via del Cipresso al Lagaccio. Così si è presentato il cadavere di Jorge Arturo Romero Gurimendi, 34enne di origine ecuadoriana che, a quanto si è appreso, si prostituiva con il nome di ‘Carolina’ e ‘Carola’, ai vigili del fuoco e agli agenti di polizia accorsi nel tardo pomeriggio nell’abitazione della vittima, in seguito all’allarme lanciato da una sua amica che da giorni non riusciva a contattarlo.

Secondo i primi esami effettuati dal medico legale, il 34enne sarebbe stato probabilmente vittima di un omicidio, perpetrato alcuni giorni fa, visto che il cadavere sarebbe già in stato di decomposizione. In particolare, sarebbe sotto esame una profonda ferita alla testa, ma, sul corpo al momento non sarebbero stati riscontrati altri segni di violenza. Anche la casa sarebbe stata trovata in ordine, così come il portafoglio della vittima, ritrovato ancora pieno di contanti. Si esclude pertanto l’ipotesi dell’uccisione a scopo di rapina, mentre la pista dell’omicidio passionale sarebbe al momento la più probabile.

M.F.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here