Home Politica Politica Genova

Genova 2017, Remuzzi (Lega): commercianti sopravvissuti ad anni di sinistra sono eroi

2
CONDIVIDI
Luca Remuzzi, a destra, con Edoardo Rixi, a sinistra, durante una raccolta firme in via XX Settembre a Genova

GENOVA. 6 GIU. “A Genova i commercianti che oggi riescono ancora ad andare avanti, dopo anni di amministrazioni comunali di sinistra, sono praticamente degli eroi”.

Lo ha dichiarato oggi Luca Remuzzi, candidato della Lega Nord Liguria per il Consiglio comunale alle prossime elezioni di domenica 11.

“In città abbiamo perso molte attività commerciali – ha aggiunto Remuzzi – ma con l’amministrazione di centrodestra riusciremo a risollevare il settore. Tra le altre cose, faremo politiche di aiuto ed adotteremo provvedimenti di defiscalizzazione per riuscire ad avere, anche nel commercio, una città di nuovo in piedi. Non solo per noi, ma soprattutto per il futuro dei nostri figli”.


Il 43enne genovese, imprenditore del settore immobiliare e collaboratore di fiducia dell’assessore regionale allo Sviluppo economico Edoardo Rixi, ha appoggiato il programma della coalizione di centrodestra a sostegno del candidato sindaco Marco Bucci, che punta a “defiscalizzare e semplificare per rendere lo sviluppo più facile”.

“Secondo i dati statistici, Genova oggi risulta tra le città più care d’Italia sia per tariffe che per tasse comunali – ha spiegato Remuzzi – occorre quindi riportare la pressione fiscale nella media delle altre città, se non, dove possibile, ad un livello più basso. Non solo. Per aiutare le nuove attività produttive, che potranno contribuire al rilancio della città e creare nuovi posti di lavoro, è necessario che tasse e tariffe comunali, in questo settore dell’economia cittadina, vengano azzerate per un congruo periodo di tempo”.

M.F.

 

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here