Home Spettacolo Spettacolo Genova

“Genova e l’ombra di un sorriso”. Domani “Le Quattro Chitarre per De Andrè” al Teatro Modena

0
CONDIVIDI

GENOVA 7 SET. “Le Quattro Chitarre per Andrè” sono protagoniste di un concerto a tutto tondo nel cuore e nella mente dell’indimenticato Faber in programma domani, venerdi 8 settembre, alle ore 21 al Teatro Modena di Sampierdarena.

Si tratta di un evento organizzato per sostenere le attività di “Progetto 80”, associazione che ha sede in Via Carlo Rolando e che compie 35 anni proprio questo anno. Tale evento rappresenta la festa ufficiale per la ricorrenza di “Progetto 80”.

Sul palco per più di due ore di viaggio musicale nel migliore repertorio di De Andrè ci sono il front man e anima del gruppo Pasquale Dieni, il cantante dalla voce suadente e penetrante al contempo Enrico Cultrone., Gianluca Origone e Gianni Amore.


“Le Quattro Chitarre”, nate il 4 maggio del 2002 in un giardino di Tiglieto e per 17 anni sui palchi di tutta Italia e anche all’estero in un climax irrefrenabile di perfezionamento ed esplosione popolare, presentano domani lo spettacolo “Genova e l’ombra di un sorriso”, “viaggio” nel mondo di Faber con le coreografie di della scuola “Lineadanza”.

Inizio dunque alle ore 21 con ingresso a offerta libera. Il ricavato servirà per sostenere l’attività dell’associazione “Progetto 80” che si occupa di trasporto disabili in tutte le zone della città, non solo a Sampierdarena.

Un servizio che consente, a chi non può camminare, di spostarsi nel luogo desiderato, grazie alla disponibilità di un gruppo di volontari. Un’ottantina gli iscritti mentre i volontari sono una settantina. La quota associativa costa 30 Euro.

Marcello Di Meglio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here