Home Politica Politica Italia

Genova, di fronte all’Acquario bandiere palestinesi contro USA | Foto

17
CONDIVIDI
La protesta degli islamici in piazza Caricamento

La Comunità islamica genovese e l’Associazione palestinese in Italia ieri ha riunito oltre un centinaio di islamici in piazza Caricamento per protestare contro la decisione dei nostri alleati USA di trasferire l’ambasciata degli Stati Uniti d’America dal lungomare di Tel Aviv a Gerusalemme, riconoscendo così, in modo concreto, la Città Santa come capitale d’Israele.

Il trasferimento dell’ambasciata era già stato annunciato in campagna elettorale dal presidente Donald Trump, che ha quindi mantenuto la promessa fatta agli elettori.

“Protestiamo contro la folle decisione del presidente degli Stati Uniti di considerare Gerusalemme capitale di Israele – hanno replicato gli islamici genovesi – Gerusalamme è l’eterna capitale della Palestina e culla delle religioni monoteiste”.


Genova, domani islamici in piazza contro i nostri alleati USA

 

 

 

17 COMMENTI

  1. Che schifo noi quando andiamo nei loro paesi ci comportiamo diversamente tornate vene a casa pezzi di merde non venite perché ne avete niente ma venite a rompere e il nostri paese è cristiano perciò fatevi i fatti vostri a casa propria via scio scio cacca non ne vogliamo

  2. Questo è quello che permettono Toti e Bucci! !! Dopo avere votato contro alla legge x togliere le slot !!!! AVETE FATTO BENE A FIDARVI DI CHI È COMANDATO DA UN CONDANNATO X MAFIA!!!!!

  3. Toti e Bucci Mettiamogli un tappeto…..dobbiamo decidere che colore…..Dopo avere votato a favore del gioco d azzardo in liguria avete dimostrato chi siete!!! Come tutti gli altri del Vs partito l importante sono le Vs tasche!!!

  4. …sempre solidali con i palestinesi qui in Italia vero specie l’Anpi che puntualmente fa sfilare quelle bandiere tra le sue fila….forse a qualcuno sfugge che nel 1973 e nel 1985 quei simpatici palestinesi compirono 2 stragi proprio qui in Italia uccidendo tante persone…????

  5. Premesso che non mi interessa per chi e contro chi protestano, ma NON SI DEVONO PERMETTERE DI COMPORTARSI INDEGNAMENTE IN UN PAESE CHE LI OSPITA E LI SOPPORTA. VADANO A CASA LORO A SFILARE, VEDI QUANTE MAZZATE , perchè di palestinesi li ce ne erano ben pochi, tutta una accozzaglia mista di arabi dalle mille provenienze e cogl…..italici !!)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here