Home Cultura Cultura Genova

GENOVA CULTURA, UN NUOVO WEEK END ALLA SCOPERTA DELLA CITTA’

0
CONDIVIDI

Corteo-Storico-genovaGENOVA 28 NOV. Proseguono i week end alla scoperta di Genova e dei suoi molteplici aspetti e curiosità. Per sabato 30 novembre alle 15,30 Genova Cultura organizza “Botteghe storiche e antichi mestieri” percorso guidato nel labirinto dei caruggi genovesi tra le botteghe storiche che hanno nella tipicità e nella tradizione i loro punti di forza.
Il tour si snoderà tra orafi, pasticcerie, farmacie, pollerie, macellerie, “sciamadde” che hanno mantenuto intatto il fascino di un tempo con gli arredi originali e i prodotti che li hanno sempre contraddistinti.

Domenica 1 dicembre alle 15 Genova Cultura organizza il tour guidato “Genova e il suo legame con la Spagna”, nel corso del quale saranno evidenziati i rapporti intercorsi tra Genova e la Spagna in quasi cinque secoli di storia. Fin dal 1092 la flotta genovesen aveva fornito aiuto militare ad Alfonso VI re di Castiglia. Oltre quattro secoli dopo, nel 1528, Andrea Doria abbandona il campo francese per passare al servizio di Carlo V. Il rapporto è di carattere economico: i banchieri della Casa di San Giorgio (Grimaldi, Di Negro, Pinelli e Spinola, ma soprattutto dai Centurione, già presenti in Spagna, con altri,
nell’epoca di Cristoforo Colombo) controllano le finanze del re cattolico e quindi la loro Repubblica, peraltro seriamente impegnata, almeno fino al 1570, nella repressione della rivolta corsa.
La Spagna, per oltre due secoli, è ben presente in Liguria e in modo particolare nel Finalese dove, nel corso della dominazione, vengono costruite parecchie opere difensive. E’ indubbio che nel corso di questi secoli gli scambi non furono solo ed esclusivamente di carattere economico-finanziario ma anche di reciproca influenza artisticoculturale.
Per informazioni: 0103014333 – 3921152682 – genovacultura@genovacultura.org –
www.genovacultura.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here