Home Sport Sport Genova

Genova capitale dell’Aerobica per il terzo anno di fila

0
CONDIVIDI

GENOVA. 31 MAG. Sabato e domenica prossimi, per il terzo anno consecutivo, tornano a Genova i Campionati italiani Assoluti Gold di Ginnastica Aerobica insieme alle gare collaterali del Trofeo delle Regioni, Gran Premio d’Estate, Trofeo MAA Allievi e Campionato Nazionale Aerodance, Aerostep -5,6,7…eight. Lo Stadium di lungomare Canepa, con l’immancabile regia della Ginnastica Genova e dello staff guidato da Walter Muzzi, è dunque pronto a riaprire i cancelli per un’altra, esattamente la quinta in scena nella Superba, entusiasmante edizione della rassegna tricolore. Un appuntamento che si preannuncia davvero evocativo per la sezione, visto che proprio la city ligure – come nel 2015 con i Giochi Europei di Baku e l’anno seguente con i Mondiali in Korea del Sud – avrà l’onore di celebrare l’ennesima partenza della formazione azzurra, quella per i 10° World Games di Breslavia in scena in Polonia dal 20 al 30 luglio e, appena due mesi dopo, quella per gli Europei della disciplina in programma ad Ancona. Attualmente il titolo individuale è detenuto da Michela Castoldi, a caccia del quinto personale consecutivo, e da Riccardo Pentassuglia che punta al quarto successo di fila. I numeri dei Tricolori: saranno in gara 800 atleti in forza a 46 società in arrivo da tutta Italia. “Abbiamo tradizione importante nell’aerodance e nello step, speriamo anche quest’anno di poter festeggiare titoli e medaglie importanti” afferma Muzzi, in riferimento alle aspettative della Ginnastica Genova. Nel 2016, ben quattro medaglie per le ginnaste genovesi. Tutte nell’aerostep: arrivano gli ori delle Junior A (Giulia Bruni, Martina Ciravolo, Alice Cotic, Chiara Mannino, Anna Chiara Pesce e Gaia Rutigliano) e delle allieve Sara Bruzzo, Michela Contreras, Caterina Ferreri, Francesca Fiorentini, Alessia Miguez e Giorgia Palma. Sul terzo gradino del podio salgono, sempre tra le allieve, Sara Bruckner, Stella Echevarria, le gemelle Maria Carla e Ludovica Ferreri, Serena Fiumanò, Jenny Molina e Ilaria Navarez. Bene anche le Junior B con il bronzo a firma di Giada Baietti, Sara Bruni, Sonia Gorini, Martina Fiumanò e Ines BurelliIl programma dell’edizione 2017 dei Campionati Italiani di Aerobica prevede il via la mattina di sabato con le qualificazioni Aerodance e Aerostep, il Trofeo delle Regioni, il GP e le qualifiche degli Assoluti. Mentre gli allievi del Trofeo MAA e tutti gli altri finalisti sia degli Assoluti che dell’Aerodance, saliranno in pedana la domenica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here