Genova, Arenzano, Rapallo, Alassio e Spezia: caloriferi accesi

2
CONDIVIDI
Savona, ordinanza per accensione caloriferi per 4 ore fino al 31 ottobre

GENOVA. 14 OTT. Ed ecco arrivare il via libera del Comune di Genova per l’accensione dei caloriferi per 10 ore al giorno fino al 31 ottobre.

Il provvedimento era stato richiesto da più parti dopo che, questa mattina, l’assessore Giampedrone avevadato il suo placet.

Così dopo Alassio, Chiavari, Arenzano, Rapallo e La Spezia, è giunto anche il via libera a Genova.

 

In una nota del Comune di genova si legge: “In considerazione delle condizioni climatiche che rendono critiche le temperature all’interno degli edifici a qualsiasi destinazione d’uso, è stata emessa ordinanza del sindaco che autorizza l’accensione degli impianti di riscaldamento da oggi a lunedì 31 ottobre compreso, per 10 ore giornaliere, a regime normale (temperature negli ambienti: 20° con 2° di tolleranza). Nell’accesso ai locali caldaia e nelle operazioni di accensione degli impianti, il Comune di Genova rammenta i comportamenti di autoprotezione che i cittadini sono tenuti ad adottare in caso di allerta meteo”.

Il Comune di Genova: http://www.comune.genova.it

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO