Genova, 260 truffe a anziani soli in casa nel 2015

0
CONDIVIDI
In forte aumento le teuffe a danno di anziani soli in casa: il prefetto di Genova avvia crociata contro i malviventi
In forte aumento le truffe a danno di anziani: il prefetto Spena avvia crociata contro i malviventi

GENOVA. 16 GEN. L’anno scorso a Genova ci sono state 260 truffe ad anziani. Un odioso reato in forte aumento perché nel 2014 i raggiri erano stati 190. É il dato fornito dalla Prefettura ieri, a margine della campagna informativa anti truffe col latte Tigullio, sui bus e nelle parrocchie.

I truffatori che si spacciano per tecnici del gas e luce, avvocati, impiegati di banca, carabinieri e poliziotti ed altro, non colpiscono soltanto ligure nel capoluogo. Nel 2015 i malviventi con false identità hanno truffato e rubato i risparmi in casa a 20 anziani di Chiavari, 12 ddi Santa Margherita, 9 a Lavagna, 7 di Arenzano, 7 di Cogoleto, 6 di Rapallo e 5 di Recco.

Il prefetto Fiamma Spena raccomanda di non aprire la porta a sconosciuti e di chiamare il 112 o il 113.

 

Campagna anti truffe nelle parrocchie e col latte

LASCIA UN COMMENTO