Home Sport Sport Genova

Genoa, svolta di Preziosi: ho venduto la società

6
CONDIVIDI
Preziosi al Signorini: “Hanno la capacità di venirne fuori”

GENOVA 10 LUG. Colpo di scena nel futuro assetto societario del Genoa. Il presidente Enrico Preziosi oggi pomeriggio ha annunciato ad una televisione locale di avere ceduto la società rossoblu.

L’endorsement ufficiale dovrebbe arrivare entro la fine di questa settimana. Successivamente, ci sarà la prima intervista di Preziosi da ex presidente a Villa Rostan, dove saranno annunciati i nomi dei futuri proprietari del glorioso Grifone.

Stavolta le parole del presidente rossoblu sono decise e non lasciano moltissimi dubbi.


“La prima di campionato a metà agosto – ha detto Preziosi – e in quell’occasione vorrei essere solo un tifoso. Non voglio più nessuna carica. Non sarò più il presidente, al massimo solo patron del Genoa”.

Quindi parole che mostrano una certa amarezza: “Non vendo per i quattro striscioni. Chi mi contesta stia tranquillo, il futuro è delineato”.

Si conclude dunque un’era in casa rossoblu. Quattordici anni di presidenza tra alti e bassi: dalla valigetta di Genoa-Venezia alla Champions sfiorata con Milito, dalle magliette di Genoa-Siena all’Europa League non disputata per problemi finanziari fino alla salvezza sofferta della scorsa stagione.

fc

6 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here