Home Sport Sport Genova

GENOA, PRUDENZA GASP “LA SFIDA COL VERONA E’ COMPLICATA”

0
CONDIVIDI

gasperini_standinovationsGENOVA 10 NOV. Alla faccia delle complicazioni. Una domenica per misurarsi con la sorpresa del campionato. Ecco a Marassi il rullo compressore, targato VR 22 (punti) 11 (match), ammirato nel primo quarto di campionato. Il Genoa prova ad asfaltarsi la strada, per allontanare dallo specchietto retrovisore l’immagine di due stagioni con l’acqua alla gola. Il Verona incute rispetto tra i rossoblù, per i risultati che ottiene e per il gioco che esprime.

“La classifica rimane corta e cinque punti dal terzultimo posto restano pochi” sottolinea Gian Piero Gasperini. Colui che ha cambiato faccia e marcia al Grifone, dieci punti in cinque partite.“Occorre prestare attenzione a ciò che succede alle spalle. Domani è una partita difficile, contro una squadra che si raccoglie benissimo e riparte con qualità e velocità. Dobbiamo fare leva sulle nostre forze e sull’entusiasmo che deriva dalle vittorie, compiendo progressi per consolidare la crescita”.

Si profila una partita ricca di contenuti tecnici e agonistici. Davanti agli emissari  della nazionale e a osservatori di top club europei. “Vincere in Italia è sempre un’impresa. Onore al merito al Verona che ci è riuscito sette volte su undici, lasciando strada a squadre come Inter, Roma e Juventus. Di sicuro i tifosi ci daranno grande entusiasmo ambientale, da parte mia sono soddisfatto della risposta che i giocatori stanno fornendo per atteggiamento e partecipazione. Sta aumentando la convinzione e domani è una prova importante. Non vinciamo tre incontri di fila dal 2009? Non è facile rompere i tabù”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here