Genoa, presentata la nuova terza maglia: rosso e croce di S. Giorgio protagonisti

0
CONDIVIDI
Nuova terza maglia del Genoa
Nuova terza maglia del Genoa
Nuova terza maglia del Genoa

GENOVA 6 LUG.  Una folla di tifosi ha preso parte alla festa “rossoblù” che si è tenuta ieri presso il Genoa Museum and Store di Genova per la presentazione in anteprima della terza divisa da gioco del Genoa CFC firmata Lotto Sport Italia con cui i giocatori del Grifone scenderanno in campo nella prossima stagione sportiva.

La nuova livrea è stata protagonista di un evento suggestivo che ha coinvolto i moltissimi fan con una festa a ritmo di swing con la musica dei Free Shot e i balli dei Mash Up. Per rendere omaggio al club, ai tifosi e alla nuova maglia, Palazzina San Giobatta, sede del Museo, è stata per l’occasione illuminata di rossoblù.

La terza divisa presenta caratteristiche stilistiche legate alla “genoanità” egioca sui colori sociali del club: alla casacca rossa, con inserti blu, si abbinano i pantaloncini di colore blu e i calzettoni di colore rosso. Dal punto di vista tecnico, la maglia, con un elegante colletto a polo di colore blu e maniche a giro, è realizzata in tessuto traspirante in Jacquard. Sia la casacca che i pantaloncinipresentano un design particolare e innovativo denominato “Galaxy”, un disegno con struttura “a rete” che conferisce al look un aspetto originale e grintoso.

 

Impreziosiscono la casacca i dettagli che richiamano la storia del club: sul petto è collocato lo scudetto “Città di Genova” con la croce di San Giorgio invece del simbolo del Grifone, riprodotto invece sui pantaloncini, mentre nella parte posteriore del colletto è applicato in HT il dettaglio 1893, anno di fondazione del club.

Il prossimo appuntamento per i tifosi è in programma giovedì 7 luglio con la presentazione della divisa da trasferta che verrà svelata con “Flock to unlock”, uno speciale evento social su Facebook, mentre la presentazione della prima divisa e delle divise dei portieri si terrà venerdì 15 luglio nella festa di piazza durante il ritiro della squadra a Neustift Im Stubaital.

 

LASCIA UN COMMENTO