Genoa, Perotti “Che Felicità giocare per il Grifo”

0
CONDIVIDI
Il giocatore del Genoa Perotti
Il giocatore del Genoa Perotti
Il giocatore del Genoa Perotti

GENOVA 8 OTT.  Tra le pieghe di un avvio di stagione non facile per diversi motivi, si distende l’idea di una squadra differente negli uomini

non nella filosofia. Pochi lanci lunghi, azioni palla a terra. C’era forse lo spazio per immaginare il contrario? Una squadra che gioca a calcio seguendo un copione da studiare a memoria, in cui gli interpreti regalano imprevedibilità e colpi di fantasia.

Dal cilindro di uno come Diego Perotti, i conigli escono da soli. “È importante la ricerca del gioco. Gasperini è uno dei tecnici più importanti che ho avuto in carriera. Quando entriamo in campo e ci divertiamo, è più facile vincere. È stato bello vedere il Genoa giocare un calcio felice la scorsa stagione, come ho sentito dire da diversi avversari. Non sarà facile ripetere un’annata del genere, puntiamo ad arrivare il più in alto possibile, sapendo che alcune squadre si sono rinforzate”.

 

Splende il sole sul suo rapporto con il Genoa e la città dove questo mese è prevista la nascita del primo figlio. “Giocare per i tifosi è la sensazione più gratificante che possa esserci per un calciatore, viviamo delle emozioni che possiamo provare e dare. Penso che recuperando qualche compagno e quando i nuovi si saranno calati nella nostra realtà, potremo continuare a divertire. Per le prestazioni espresse avremmo meritato di raccogliere qualche punto in più, guardiamo avanti con l’obiettivo di dare il massimo e recuperare ciò che abbiamo lasciato per strada”.

LASCIA UN COMMENTO