Genoa, Pavoletti “Uniti Possiamo Sconfiggere Chiunque”

0
CONDIVIDI
Pavoletti al rientro
Il bomber del Genoa Pavoletti
Il bomber del Genoa Pavoletti

GENOVA 17 OTT.  Il bomber della squadra affina il fiuto in area di rigore, come i migliori amici degli uomini che cercano tartufi. Sempre di prelibatezze si tratta. Tra annata passata e inizio di questa, rispetto ai minuti giocati, Leonardo Pavoletti è tra gli attaccanti che vede più larga la porta, tra quelle montate negli stadi di Serie A. In palestra prima dell’allenamento, poi un salto in sala massaggi: “tutto ok”. Due sorsi di caffè e poi gli schemi baciati dal sole. Chissà se chi gli ha dedicato quello stendardo nella Nord, “Pavoloso” che fa rima con Favoloso, non possa festeggiare con lui, in maniera speciale, domenica nella gara con il Chievo.
Il Chievo, già. “Si vede che è una squadra unita – dice Pavo-gol – difende compatta e attacca con le ripartenze. Una squadra difficile da battere. Se ci riusciamo vuol dire che siamo attrezzati, come pensiamo, per le nostre qualità e per il lavoro che stiamo facendo”. Si annuncia una partita a scacchi tra le due panchine. Una mossa dopo l’altra per buttare gli avversari giù dalla torre. “Loro muovono tanti giocatori nella fase difensiva come in quella offensiva, puntano sul dinamismo. Per questo sarà difficile sorprenderli e trovare varchi. Nella sosta abbiamo messo benzina nelle gambe”. Al Ferraris sarà una domenica particolare. “Vogliamo vincere per i nostri tifosi e per ricordare nel migliore dei modi Franco Scoglio”.

LASCIA UN COMMENTO