Home Non Classificati

GENOA – MONZA: 90′ DIVIDONO IL GENOA DALL’ INFERNO AL PARADISO

0
CONDIVIDI

ietti venduti in prevendita.
Il Genoa si è allenato a porte chiuse; il Grifone nell’andata, aveva espugnato il Brianteo di Monza, sconfiggendo i padroni di casa con un 2-0, mettendo quasi un’ipoteca sul passaggio alla serie superiore, ma mister Vavassori non vuole sentire parlare di formalità e mette sotto pressione i suoi. Sul fronte tecnico poche le novità: c’è un probabile ritorno di Coppola a centrocampo al posto dello squalificato Mamede e al posto di Lopez, chiamato ai Mondiali dal Paraguay, ci sarà Zaniolo con Grabbi pronto a entrare in caso di necessità.
Sarà l’arbitro Antonio Damato a dirigere la partita, coadiuvato dagli assistenti Bianchi e Conca, con il quarto uomo Pierpaoli. Al Genoa basta veramente poco per passare alla serie superiore, anche perdere per un 2-0, ma, visto i precedenti, sarebbe proprio una bella soddisfazione finire in bellezza con una vittoria. Intanto la festa è pronta, a fine partita, con la classica raccolta di tifosi in piazza De Ferrari. In bocca al lupo Grifone!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here