Home Sport Sport Genova

Genoa-Milan, Munoz “Il pubblico è il nostro segreto”

0
CONDIVIDI
Munoz

GENOVA 26 OTT.  Ezequiel Munoz, “El Chiqui”. Il ‘muro’ è tornato. Con una serata super, la porta inviolata, una festa riuscita. Vittoria su tutto il fronte. Ma quanta adrenalina per riposare dopo emozioni così e infatti. “Ho dormito tre ore”. Per l’asado ci sarà tempo e modo per preparare la brace. “La parrilla che ho a casa mia è piccola, troppo piccola. Meglio da qualche compagno”. Ieri è volato a casa per gustarsi la cena dalla sua fidanzata Ingrid. “Insalata e piatto di carne. Stamattina siamo già qui ad allenarci”. E’ stata una di quelle notti da Grifo, in campo e sugli spalti. “Un pubblico così è il nostro plus. La squadra ha giocato alla grande, siamo stati attenti. Tre punti contro una squadra come il Milan danno soddisfazione ma restiamo umili. Pensiamo alla prossima e cerchiamo di continuare così”.

 

Il Genoa ha ripreso a segnare a raffica. E intanto si gode la seconda migliore difesa del torneo. Le parole se le porta via il vento. I numeri restano attaccati alle pareti come sulle maglie. “Rispetto al passato forse giochiamo più coperti, pratichiamo un maggiore possesso palla e una minore ricerca delle verticalizzazioni. Gli attaccanti sono i primi difensori, sempre pronti a dare una mano. Difendiamo in undici. Domenica ci aspetta una sfida tosta con l’Atalanta, una squadra che ha preso l’identità di mister Gasperini. Di sicuro conosciamo bene le sue idee e la maniera di mettere in campo i giocatori. Sarà una gara molto difficile, però affrontarla con il morale alto è importante. Avevamo bisogno di ripartire”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here