Genoa, Laxalt “Bravi a ribaltare il risultato”

0
CONDIVIDI
Laxalt
Laxalt
Laxalt

GENOVA 22 AGO.  Mica facile tagliare le gambe a questo Genoa. Sotto di un gol, quando tre quarti di gara se ne erano andati. E va bene. Sia lodato il palo che ha salvato il raddoppio. Però ce n’era stato uno a fronti invertiti nel primo tempo. E poi quella caterva di occasioni impilata alla voce lo faccio io, o lo fai tu. Tutto bene quel che finisce bene. Clap, clap al calcio di mister Juric e al carattere del suo Genoa. Con atleti che saltano ostacoli come quello di ieri. “Siamo stati bravi a non scoraggiarci e credere di ribaltare il risultato, anche se il tempo non era molto” è il pensiero di Diego Laxalt. “E’ stata una partita complicata, ma alla fine siamo venuti fuori e abbiamo meritato”.
A guardia della fascia sinistra, il secondo nel gruppo per chilometri percorsi, servendo due assist come Pandev. One shot, one goal. Un’occasione, una rete. E poi tanto lavoro per la squadra, su e giù per il campo a fare prendere aria alle treccine. “Sono contento di aver segnato e soprattutto della vittoria. Partire con il piede giusto è stato importante, per consolidare la fiducia e prendere punti. Non siamo ancora al top ma le gambe giravano bene e, nel finale, forse avevamo più birra noi. Oggi ce la godiamo. Da martedì si pensa alla prossima”. Aria di mare, in riva all’Adriatico.

LASCIA UN COMMENTO