Genoa, Juric “Valori umani fondamentali in una squadra”

0
CONDIVIDI
Juric
Juric durante l'allenamento
Juric durante l’allenamento

GENOVA 19 LUG.  La prima settimana in ritiro è passata per Juric tra le prime valutazioni e i concetti su cui martella un giorno sì e l’altro pure. “I valori umani sono importanti in un gruppo perché fanno superare le difficoltà. I giocatori stanno lavorando con impegno e i nuovi vanno aiutati a entrare nella mentalità di un ambiente che dà e pretende molto. Alcuni vanno rimessi a posto dopo stagioni non positive, ad altri va aumentata l’autostima per rendere al meglio”.
La società ha aperto un tavolo di ascolto giornaliero con l’allenatore. Pronta a fare il massimo per puntellare l’organico, nel rispetto delle esigenze correlate alle ragioni di bilancio. “Spesso sono i giocatori, davanti a offerte di mercato, a decidere il loro futuro più che i club. Gli obiettivi non possono che essere legati al valore della rosa a disposizione. Alcune squadre fanno corsa a parte. La priorità per le altre è raggiungere la salvezza prima possibile”.
Un giochino che negli ultimi dieci anni è riuscito stringendo i denti, oppure passeggiando su tappeti rossi con piazzamenti di rilievo. “Stiamo costruendo la nostra identità per diventare una squadra difficile da affrontare, senza cali di attenzione nel corso della stagione. Ci sta che gli avversari possano dimostrarsi più forti, ma la nostra ambizione è diventare tosti e rappresentare lo spirito di un Genoa che in campo dà battaglia e non molla di un centimetro“.

LASCIA UN COMMENTO