Home Sport Sport Genova

GENOA, IL GILA SUONA LA CARICA “SI VINCE CON LO SPIRITO DI GRUPPO”

0
CONDIVIDI

gilardinobomberlnGEGENOVA 20 OTT. Pronti, ai posti, via. Dodici reti al Chievo in diciannove partite. E quasi 200 in competizioni ufficiali. Campione del mondo non per caso.

Sequenze di reti per le videoteche del Genoa Museum e Coverciano. “Le fortune di un attaccante sono legate alla squadra” dice Alberto Gilardino, il terminale offensivo di un Grifone che vuole volare. “Con i compagni stiamo lavorando su intensità, aggressività, movimenti e gioco d’assieme. Si vince con il gruppo e la mentalità di squadra, solo così i valori dei singoli si esaltano. Aspettiamoci una partita durissima contro il Chievo, protagonista di ottime prestazioni con Napoli e Juve. Dobbiamo entrare in campo con la fame di arrivare primi sulla palla. Poi non sempre gli incontri si risolvono giocando bene, anche se di sicuro aiuta. Se si fatica a trovare spazi, a volte basta un’intuizione, una palla, una punizione”. Per suonare la musica adatta, e festeggiare il ritorno di Gasperini, il violino tornerebbe comodo. “Conta incamerare punti e cambiare il volto alla classifica. Abbiamo l’occasione per compiere un balzo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here