Home Sport Sport Genova

GENOA, GRINTA BERTOLACCI “PRONTI PER L’INIZIO DEL CAMPIONATO”

0
CONDIVIDI

bertolacci-genoaGENOVA 5 AGO. Un viaggio a Dubai. E poi semplici blitz in Salento e Sardegna, per una manciata di giorni. E chissà che le valigie si riempiano in futuro per imboccare Coverciano, dove era stato a timbrare il cartellino degli azzurrabili per il Mondiale, sul finire dello scorso campionato. Il profilo c’è. L’età è dalla sua, la carriera in crescita. Le carte sono in regola, quando si ha testa e piedi. “Può essere un obiettivo la nazionale, ora o più in là, ma il tutto passa attraverso le prestazioni nel Genoa”. Normale che sia così.

La terza stagione con la maglia di calcio più antica in Italia si è aperta alla stessa maniera delle precedenti. Forse con l’esigenza di strizzarla un po’ di più, pregna com’è di sudore. “E’ basilare stare bene per l’inizio del campionato, si prospetta un avvio difficile, ma pieno di stimoli. Per mantenere la condizione e arrivare in fondo, conterà il seguito. C’è un bel clima nel gruppo, il calcio è fatto di equilibri, stiamo battendo sul gioco d’insieme. Ognuno deve avere una visione globale, mettendo al servizio del collettivo le proprie peculiarità. Si vede applicazione sotto questo aspetto” dice il jolly rossoblù.

Ha scelto di restare a Genova, invece di perorare il ritorno nella Roma. Il pallino era tra i suoi piedi. Con il cartellino a metà, la decisione è stata univoca. “Restare è stata la soluzione più logica, qui ho l’opportunità di compiere un salto di qualità. Sono fiducioso che potremo toglierci delle soddisfazioni. Il ruolo di centrocampista? E’ quello naturale e sono contento di essere impiegato così, resto comunque disponibile ad adattarmi alle esigenze. Dopo i quattro gol segnati due tornei fa, mi piacerebbe ripristinare le vecchie abitudini”. Di certo non ha perso potenza il tiro secco.


 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here