Home Sport Sport Genova

GENOA, GASPERINI NON SI ACCONTENTA “POSSIAMO FARE ANCORA DI PIU'”

0
CONDIVIDI

gasperini_standinovationsGENOVA 12 NOV. “E’ stata una sorpresa anche per me, tredici punti in sei partite sono un bel bottino. Sinceramente non pensavo di trovare un gruppo così compatto, capace di dare tutto sul piano della disponibilità. Il merito è soprattutto dei giocatori, anche se ci sono aspetti suscettibili di miglioramenti”. Eccolo Gasp il perfezionista. Quello che sul campo osserva tutto, con gli occhi suoi o quelli tecnologici immagazzinati nelle telecamere installate al ‘Signorini’.

O quello che non si accontenta di impartire le direttive nelle riunioni collettive.  A gruppi di tre, o anche da soli, quante volte i giocatori sono stati convocati nel suo ufficio o, di più, in sala video, per prendere visione degli errori prendendo lo spunto per non ripeterli. E’ stato così pure sabato. “Dobbiamo imparare a ripartire sempre, quando ne abbiamo l’opportunità. A volte ci accontentiamo di difendere e basta. Ora non possiamo cullarci sugli allori, dobbiamo sfruttare la sosta e prepararci a dare altre risposte”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here